Salambò

La moda del XXI secolo parla africano

Il 2017 sarà l’anno della nuova Africa, tra moda, design e food: nuove tendenze da scoprire all’insegna del BLACK IS BEAUTY

L’Africa non verrà più considerata solo per le sue bellezze naturali, che già hanno stregato il mondo del turismo, ma anche per gli influssi culturali e i prodotti del territorio che si fanno largo in tavola con grandi chef pronti a portare alta la bandiere delle proprie tradizioni.
Elemento di novità, soprattutto negli ultimi anni, sono i motivi etnici, ormai molto popolari in tutto il mondo, ma l’African Style non è solo una nuova moda, è un rimando a culture di paesi lontani.

Lo stile etnico, colorato e dal tocco esotico, lascia molto spazio a creatività e ispirazione, dando la possibilità di realizzare prodotti unici nel loro genere. La tradizione e la cultura africana si mescolano con lo stile occidentale, grandi stilisti come Roberto Cavalli o Stella Jean hanno infatti già portato in passerella un ricchissimo patrimonio di colori, stampe e suggestioni del continente africano.

Le novità più interessanti, però, sono quelle che riguardano anche i giovani stilisti euro-africani che si stanno facendo largo nel panorama internazionale presentando le loro creazioni sul fronte del design ed in particolar modo dell’arredamento, con l’espressione “Afro Chic” sempre più presente sulle labbra degli esperti del settore. 
Una grande voglia di cambiamento colpisce anche il settore del food, o meglio, dell’alta cucina, quanto mai varia quando si parla dei prodotti e delle tradizioni di un intero continente che riunisce un’incredibile varietà di climi, culture e religioni.
Il XXI secolo è il secolo africano, è il secolo del cambiamento, dell’evoluzione ed il mondo è finalmente pronto a scoprire la bellezza della nuova Africa, dei suoi colori, delle sue tradizioni e delle sue storie.

Share your thought

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *